Web Toolbar by Wibiya

Messaggi

Chi sono

Chi sono
Amabile Giusti si addormenta la sera sognando di scrivere, si sveglia la mattina con lo stesso chiodo fisso in testa, non è escluso che perfino davanti a un giudice, mentre perora una causa, la sua mente divaghi pensando a come plasmare una storia o finire un capitolo. È un tipo che ascolta molto e parla poco ma quando scrive non si ferma più...
Se volete farla contenta regalatele un saggio su Jane Austen, un ninnolo di ceramica (preferibilmente blu), un manga giapponese, o una piantina grassa (più spine ci sono meglio è). Preferibilmente tutti insieme. Spera di invecchiare lentamente (perché questo pare sia l’unico modo per vivere a lungo...) ma mai invecchiare dentro! Dentro avrà sempre un’età con poco passato e molto futuro e scarsa saggezza.

Seguimi

giovedì 6 giugno 2013
TITOLO: Non c'è niente che fa male così
AUTRICEAMABILE GIUSTI
PREZZO: 17,00 euro
PAGINE: 275



Caterina ha sei anni quando una tragedia sconvolge la sua vita, spazzando via la sua innocenza e peggiorando il difficile rapporto con la madre e quello impacciato con il padre. Undici anni dopo, in un diario ritrovato, scopre inaspettatamente l'identità del colpevole di ciò che è accaduto. Da quel momento Caterina sente di avere un'unica missione: conoscerlo e distruggerlo. Lui è Marco, avvocato trentaseienne, un Peter Pan fallito, un marito mediocre e un pessimo padre, alla continua ricerca di qualsiasi emozione in grado di allentare la noia della sua vita perfettamente organizzata. Così, quando in una libreria incontra Caterina, apparentemente per caso, cede volentieri all'attrazione che prova per lei. Ma qualcosa sfugge di mano a entrambi, perché gli uomini non sono cose e i sentimenti sono ingovernabili per natura... In un susseguirsi di colpi di scena, i segreti e le verità verranno a galla a poco a poco, gettando un'impietosa luce sui retroscena famigliari, sui pettegolezzi dei vicini e su tutto il mondo degli adulti, ora spettatori inconsapevoli, ora cinici burattinai. Il ritratto di un'adolescenza malinconica e crudele, che non conosce mezze misure, capace di odiare e amare al medesimo tempo, con la stessa intensità.






Recensioni di Non c'è niente che fa male così
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

1 commenti:

Silver_wings ha detto...

Ho letto le recensioni...lo ammetto è l unico tuo libro ke non ho letto...per paura..già perke so come svrivi e l intensità delle emozioni ke riesvi a suscitare al lettore. Ti confesso che l ho messo nella lista desideri di amazon e di avere presto il coraggio di leggerlo perche so ke merita ma sai ke dopo Cuore nero e lo stato di shock ke ho avuto per 2 giorni ho il terrore di arrivare fino alla fine anke di questo libro!! Amabile dimmi qualcosa di più , un piccolo incoragiamento tanto da aprire la prima pag del libro ed arrivare alla fine tutto d un fiato!!!
Damy

Traduttore

Lettori fissi

Il mio banner

Per condividere il bannerino da me creato dovete solo prelevare il codice qui sotto: (per copiare il codice del banner cliccate all'interno della casellina di testo e premete sulla tastiera ctrl+a per copiare, e poi ctrl+c per incollare il codice dove volete voi)

Visualizzazioni